Gaber era buddista?

8 04 2008

Ci vuole una bella elasticità mentale per accettare l’idea che siamo tutti parte di una unica realtà e che insieme formiamo quel che comunemente chiamiamo “umanità”.

Siamo tutti uguali nel potenziale anche se ognuno di noi esprime una personalità unica e distinta da tutti gli altri esseri umani. E ancor più complesso è l’intreccio con i miti e gli archetipi.

Ma [… “se siamo (qui) insieme ci sarà un perchè”, diceva una famosa canzone di Cocciante…] come facciamo a scoprire chi siamo, ricordare chi siamo, raggiungere la nostra intima natura, nascosta dentro la materia densa?

Non è facile togliere i “veli” dell’ignoranza ma certamente la prima cosa da accettare e quindi agire, parte dal concetto che “qui tutto è falso“, come dice Gaber, parafrasando il concetto, del Signore Budda, che la realtà non è più di un sogno, non ha una vera consistenza.

Grazie Giorgio. Forse eri buddista.

Annunci

Azioni

Information

4 responses

14 04 2008
signoradicampagna

qui è tutto falso, hai ragione e sei anche bravo.

14 04 2008
jacktisana

Grazie, Signoradicampagna.
Ma bravo per cosa?

1 01 2011
La parola IO « jacktisana

[…] – tra le altre cose uscito postumo nel 2003 dopo la sua dipartita, rappresenta un monumentale testamento in cui affronta la questione fondamentale: chi siamo, chi sono […]

25 04 2011
Il mito della libertà « jacktisana

[…] Si perchè voler cambiare le cose vuol dire aver compreso che nulla può cambiare veramente se prima non si accetta di cambiare sé stessi! […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: